Dormire in ufficio, ecco le nuovissime e tecnologiche capsule hi-tech

Dormire in ufficio

Tante persone sognano di poter dormire in ufficio durante la pausa pranzo, in maniera tale da poter riprendere a svolgere le proprie mansioni in maniera impeccabile. Ebbene, c’è un’azienda che opera nel campo dell’hi-tech che ha preso questa richiesta alla lettera e ha cercato di soddisfarla. Come? Creando delle innovative capsule hi-tech.

Un sonnellino durante le ore di lavoro è qualcosa che tanti lavoratori sognano almeno una volta nella vita. Basti pensare alla Cina, dove si può considerare una vera e propria tradizione del luogo anche estremizzata. Sì, dal momento che l’aspetto della produttività è talmente importante che è necessario rispettare le scadenze e bisogna essere pronti a tutto pur di portare a termine il proprio lavoro. Anche rimanendo a dormire in ufficio.

Dormire in ufficio, ecco la soluzione delle capsule hi-tech EnergyPods

Per contrastare, però, dei ritmi lavorativi particolarmente elevati e lo stress che può derivare facilmente da questo tipo di situazioni, troviamo il fatto di riposarsi durante le ore di lavoro. E ci sono diverse aziende che si sono mosse per dare una soluzione a tale problema, esattamente come ha fatto la MetroNaps, che ha prodotto delle capsule per il sonno denominate Energypod.

Per chi non l’avesse ancora capito, stiamo facendo riferimento a delle poltrone dotate di un livello di tecnologia davvero molto alto, che possono contare su caratteristiche avanzate. Ad esempio, presentano l’integrazione con un display regolabile in maniera tale da isolare completamente la parte superiore del corpo.

Tecnologia e comodità, queste poltrone vengono usate anche da Google

In questo modo, proprio dalla vita in su, la persona rimane protetta all’interno di una specifica capsula. Al suo interno, si potrà scegliere di diffondere una musica rilassante, ma non solo. La presenza di tale protezione permette di garantire un adeguato riparo sia al volto che a buona parte del busto, tutelando di conseguenza ogni tipo di aspetto legato alla privacy. Anche in virtù del fatto che pochi lavoratori farebbero i salti di gioia nell’essere visti dai colleghi mentre dormono in ufficio.

EnergyPod, quindi, è una poltrona che è stata realizzata appositamente per offrire dei pisolini sul lavoro davvero indimenticabili. Il fatto che le usi anche un colosso come Google può far capire il loro grado di successo e di diffusione in tutto il mondo. Queste poltrone si possono reclinare elettronicamente, così come la calotta superiore si può ruotare in modo tale da andare alla ricerca della posizione più comoda per favorire il miglior riposo possibile.

CONDIVIDI