Poltrone in vimini, come sceglierle

Cosa sono le poltrone in vimini?

Le poltrone in vimini come si evince già dal nome sono poltrone realizzate in vimini, che è il ramo del Salix viminalis. Questa tipologia di legno viene prima ammorbidito con il vapore e successivamente piegato a seconda della forma che gli si vuole far assumere, in questo caso quella di una tradizionale poltrona. Si tratta di una tipologia di poltrone che si adatta molto bene all’interno è all’esterno. Ma andiamo a vedere insieme come scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

Quali sono le diverse tipologie di poltrone in vimini?

Sul mercato attualmente esistono diverse tipologie di poltrone in vimini che variano tra di loro per dimensione, forma e tipologia di vimini utilizzato. Inoltre, si differenziano anche in quelle per esterni e quelle per interni. Quelle per esterni vengono trattate con vernici che rendono impermeabili i rami di vimini così da permetterti di utilizzarle nel tempo senza alcuna tipologia di problema. Quelle per interni invece solitamente sono realizzate con delle sedute più comode, imbottite con gommapiuma.

Dove acquistare le poltrone in vimini.

Le poltrone in vimini sono un elemento d’arredo molto apprezzato, soprattutto nel sud Italia. È possibile acquistarle nei vari mercatini d’antiquariato oppure nelle fiere di paese, dove spesso sono presenti negozianti che le producono. Oltre ai negozi e alle fiere esistono anche moltissimi siti web specializzati nella vendita di poltrone, dove potrai scegliere la poltrona in vimini più adatta a te facendotela spedire direttamente a casa.

Dove posizionare la poltrona in vimini.

Le poltrone in vimini possono essere posizionate in ogni stanza della casa a seconda dei propri gusti, come ad esempio in camera da letto, in cucina oppure nel salotto di fianco al camino. Ma non solo, infatti, possono essere posizionate anche all’esterno sotto un gazebo, oppure sulla veranda per godersi le serate fresche d’estate.

CONDIVIDI