Chaise longue da giardino, ecco le caratteristiche principali

Chaise longue da giardino

Quando si ha intenzione di provvedere all’arredamento del giardino, è abbastanza facile intuire come ci sia solo l’imbarazzo della scelta, dal momento che la gamma di elementi d’arredo che si possono trovare in commercio è veramente molto ampia.

Ci sono tante persone, però, che desiderano vivere il proprio spazio esterno con la medesima comodità e comfort che caratterizza lo spazio entro le mura domestiche. Ecco spiegato il motivo per cui, in tanti casi, finiscono per acquistare una chaise longue da giardino, ovvero una poltrona che offre la possibilità di rimanere sia in posizione sdraiata che seduta.

La chaise longue da giardino è stata chiaramente sviluppata in primo luogo come poltrona per interno e solamente in un secondo tempo è stata proposta anche gli spazi esterni. L’idea che sta alla base di questa tipologia di poltrona è quella di potersi rilassare in tutta serenità e comodità, in una posizione distesa, anche in giardino.

In confronto alla normale sedia a sdraio, la chaise longue da giardino si caratterizza per donare un livello di comfort decisamente più alto. Gli ultimi modelli che sono stati lanciati in commercio mettono in mostra tutta l’evoluzione tecnologica, ma anche stilistica, che sono avvenute nel corso degli ultimi anni.

I primi modelli di chaise longue da giardino sono stati realizzati in legno. Si tratta, come tutti sanno, di un materiale naturale che diventa molto interessante da usare in modo particolare per lo sviluppo di complementi d’arredo da esterni.

Tra le principali caratteristiche del legno troviamo sicuramente quello di garantire un alto livello di resistenza, e non ha bisogno di alcun tipo di manutenzione, trovando il suo habitat ideale in giardino. La chaise longue, però, può prevedere una struttura con tanto di rotelle, in maniera che sia molto più semplice e rapida da muovere e da spostare. Ci sono alcuni modelli che, però, possono contare sulla presenza di piedini fissi.

Un’altra interessante caratteristica delle chaise longue realizzati in legno è quella di poter contare su una struttura d’appoggio in doghe di legno. In questi casi, è meglio inserire anche dei cuscini, in modo tale da apportare un comfort maggiore alla seduta. Lo schienale, inoltre, si può inclinare a varie altezze, oppure si può porre del tutto disteso, in maniera tale da creare un lettino perfetto per uno spazio verde, magari anche per prendere il sole in giardino. Infine, tanti modelli di chaise longue da giardino vengono realizzati anche in plastica.

CONDIVIDI