Divani multicolor, ecco come rendere più originale la zona living

divani multicolor

Nel momento in cui c’è la volontà di inserire un tocco originale e creativo all’interno della zona soggiorno, una delle cose più interessanti da fare è quello di puntare sui divani multicolor. In modo particolare durante stagioni come la primavera piuttosto che l’estate, c’è l’intenzione di sfruttare tantissimo il colore per rivoluzionare la casa.

Ad esempio, uno dei consigli migliori da seguire è quello di puntare su un divano che si caratterizzi per puntare su colorazioni molto vivaci, garantendo quel brio e quel tocco di originalità tipicamente primaverili che possono portare allegria poi durante tutto l’anno.

Divani multicolor per portare un po’ di allegria nella zona living

La scelta di un divano che presenta un rivestimento multicolore, anche solo frutto della combinazione di due tinte differenti, è chiaramente un’innovazione in tante case. Alcune volte, tale decisione può portare un effetto addirittura scenografico all’interno dell’abitazione, riuscendo a combinare alla perfezione due colori particolari.

Un divano imbottito multicolor, come si può facilmente intuire, riesce a garantire quell’impatto estetico imprescindibile per chi entra in un certo ambiente dell’abitazione. Si tratta di una soluzione su cui si può puntare in modo particolare nei pressi di mobili caratterizzati da una tonalità chiara e permettono di ottenere ottimi risultati anche in coordinazione con altri elementi che si trovano nello stesso ambiente. Proviamo a pensare, ad esempio, ad una tenda piuttosto che a un tappeto con le medesime tonalità del divano.

I divani multicolor si caratterizzano per essere, nella maggior parte dei casi, componibili e riescono a creare una sorta di tavolozza di colori dall’impatto estetico unico, che deve integrarsi però con lo stile scelto per l’intero appartamento. Si parte con modelli che presentano delle tonalità più accese ed altri che, invece, sono decisamente colori meno impattanti dal punto di vista visivo.

Nella maggior parte dei casi si tratta di modelli che presentano delle linee squadrate oppure bombate, che riescono davvero a esprimere tutte le potenzialità stilistiche della tonalità su cui si è scelto di puntare. In alcuni casi si opta per l’abbinamento tra moduli di dimensioni, ma anche di profondità diverse.

Uno dei modelli maggiormente diffusi di divani multicolor è quello Swing del marchio Clei. In questo caso, si carattere per avere una penisola scorrevole in tre diverse posizioni, oltre al fatto che si può reclinare e può vantare la presenza di un comodissimo contenitore che viene posto direttamente al di sotto della seduta. Integrato c’è pure un sistema componibile di parete a giorno, che permette di far diventare questo modello un vero e proprio letto matrimoniale.

CONDIVIDI