Divano in pelle, come comportarsi quando ci sono delle macchie

Pulizia delle poltrone in pelle

È una delle cose probabilmente più fastidiose e che vanno venire più rabbia, eppure bisogna saper fronteggiare anche queste situazioni nella quotidianità in casa. Stiamo parlando delle classiche macchie che, per qualsiasi motivo, possono aver sporcato il nuovo divano in pelle che è stato comprato da pochissimo tempo.

Ebbene, è facile intuire come la manutenzione del divano in pelle sia molto importante, in modo tale da preservarne non solo l’integrità, ma anche l’aspetto estetico. A volte, basta davvero poco per sporcare un divano in pelle che magari è costato anche tantissimi soldi.

Nella maggior parte dei casi, però, non si ha la benché minima idea di quali prodotti usare per ottenere una pulizia completa sotto ogni aspetto. Anche per via del fatto che non si conosce molto bene il materiale della pelle e il rischio è quello di rovinarla proprio perché si utilizzano dei prodotti che non sono adeguati.

Proprio per via del fatto che la pelle è un tessuto naturale, ha la necessità di ricevere un’adeguata detersione, ma anche di ricevere il giusto nutrimento usando i prodotti migliori per tali esigenze. Per portare a termine efficacemente questa operazione serve dotarsi dei seguenti accessori o prodotti: spazzola per capi in pelle, aceto di vino bianco, latte scremato, sapone neutro, gomma da cancellare e acqua.

La prima cosa da fare è verificare che non si tratta di un tessuto in simil-pelle oppure in eco-pelle: in questi casi, infatti, i trattamenti necessari potrebbero richiedere l’impiego di prodotti differenti. Ad ogni modo, bisogna cominciare dalla spazzola, utilizzando con cura sul tessuto del divano per eliminare la polvere e lo sporco, provando a sfruttare anche l’aspirapolvere.

Usate un batuffolo di cotone, da immergere rima all’interno del latte scremato, e poi passatelo in maniera delicata sull’intera superficie. Il latte freddo rappresenta anche il sistema migliore per rimuovere tutte quelle tracce di penna oppure di trucco che potrebbero essere rimaste sul tessuto del divano.

Nel caso in cui ci siano delle tracce di sporco oppure di polvere che si siano depositate sul divano, la soluzione più indicata è quella di utilizzare della polvere di bicarbonato. Spargetene un po’ direttamente sull’area che si deve trattare e poi eliminarla con attenzione e delicatezza utilizzando un adeguato panno in microfibra.

Con delle macchie particolarmente complicate da eliminarsi, si può sfruttare proprio una gomma da cancellare. Usatela direttamente sulla macchia con una certa delicatezza e usate l’ovatta per tamponarla dopo che è stata eliminata.

CONDIVIDI