Living Divani, ecco l’interessante mostra nella capitale inglese

Living Divani

Il ben noto brand ha deciso di rendere omaggio ai 50 anni compiuti dall’azienda. Per tale ragione, ha organizzato un’interessante esposizione, oltre che un talk in un negozio Coexistence. Living Divani ha voluto narrare la storia dei suoi primi 50 anni, ricchi di soddisfazioni, valori famigliari e tantissime collaborazioni che hanno permesso di sviluppare modelli di alta qualità.

Ebbene, Living Divani ha organizzato una mostra e relativo talk in uno dei più noti rivenditori di Londra, ovvero Coexistence, che si trova in un quartiere piuttosto vivo e rumoroso come Islington. L’installazione, ha preso l’iconico nome di “Coexhibition: timeless design” e ci sarà tempo per visitarla fino al prossimo 9 marzo.

Questa mostra ha come obiettivo quello di ridare vita a tutta la storia del brand, non solo a parole, ma anche dal punto di vista grafico, con l’inserimento di una timeline a parete. Living Divani ha deciso di ripercorrere quelle che sono state le cinque decadi che hanno caratterizzato fino ad ora il brand, la cui fondazione risale al 1969, grazie all’opera di Luigi Bestetti e Renata Pozzoli.

I due fondatori non avevano altro in comune se non un vero e proprio sogno. Così, arriva la prima mossa, ovvero l’apertura di un laboratorio di tappezzeria in quel di Milano. Successivamente, nel corso degli anni Settanta, si spostano in Brianza, prima in quel di Giussano e poi ad Anzano del Parco, in cui è collocato peraltro lo stabilimento attuale.

Proprio per questa occasione, il ben noto store Coexistence ha voluto rinnovare completamente i suoi spazi. Ad esempio, ha previsto l’inserimento di vetrine animate con il vanity Pebble dello Studio Lanzavecchia + Wai, così come ci sarà la presenza della nuovissima poltrona Greene realizzata da parte di David Lopez Quincoces.

Una volta che si entra in tali spazi, è chiaro che le attenzioni non possono che concentrarsi solo ed esclusivamente sul divano modulare soffice e informale denominato Extrasoft. Si tratta di un divano che è stato ideato nel 2008, oltre dieci anni fa, da parte di Piero Lissoni. Quest’ultimo fa di professione l’art director da più di 30 anni per Living Divani ed è proprio la sua esperienza ad aver permesso la creazione di un simile divano. Infatti, si tratta di un modello che fa della comodità elevatissima il suo punto di forza principale. Non è un caso, infatti, se ancora al giorno d’oggi, questo modello si possa considerare un vero e proprio best-seller, sia nella versione indoor che in quella outdoor.

CONDIVIDI