Divani antimacchia, la comodità di un rivestimento semplice da pulire

divani antimacchia

La difficoltà di pulire i rivestimenti del divano che, ad esempio, non sono sfoderabili non si può nemmeno spiegare. Ci vuole olio di gomito, tanta pazienza e anche diverso tempo da dedicare a questa operazione. Ebbene, un’ottima soluzione per evitare tutti questi problemi è rappresentata dai divani antimacchia.

Il grado di longevità di un certo divano piuttosto che un altro deriva da tanti fattori e non solamente dal modo in cui viene trattato e curato. Buona parte di questo aspetto, infatti, è legato alla tipologia di rivestimento che viene scelto. Ovviamente, quando si tratta di tessuti antimacchia, spesso e volentieri è sufficiente un semplice colpo di spugna per pulire lo sporco.

Facilità e comodità nella pulizia

È chiaro che scegliere il rivestimento è qualcosa di molto personale e dipende dai propri gusti, ma ci sono dei fattori un po’ più tecnici che dovrebbero essere presi in considerazione in tutti questi casi. Ad esempi, il tipo di tessuto che viene usato. Le soluzioni sfoderabili sono quelle che si fanno preferire se in casa c’è un animale domestico oppure un bambino, che possono provocare, spesso e volentieri, dei danni simili.

I rivestimenti sfoderabili si caratterizzano per essere una delle soluzioni più pratiche e anche facili da usare, per via del fatto che si possono rimuovere e lavare con grande semplicità e rapidità. Ovviamente, puntando su determinati tessuti che si possono pulire con grande facilità. Sul mercato stanno andando alla grande tutti i vari rivestimenti tessili antimacchia, ovvero quelli idro e oleorepellente.

Se fino a qualche decennio fa queste ultime soluzioni non erano granché dal punto di vista estetico, è bene sottolineare come i passi in avanti da quel punto di vista siano stati numerosi. Non solo ora vengono proposti in commercio con un’estetica di elevato livello, ma sono in grado di garantire anche una manutenzione davvero ridotta all’osso.

Un ottimo esempio di divano antimacchia

Tra i tessuti per divani antimacchia troviamo sicuramente quelli Frida ed Emi di Doimo Salotti. Tra le principali caratteristiche troviamo il fatto di essere sia idro che oleorepellenti. Tutto merito dei vari trattamenti di cui sono stati oggetto, svolti con delle specifiche nanotecnologie.

Interessante notare come, nella maggior parte dei casi, tutti questi divani siano anche molto piacevoli al tatto, anti allergici e caratterizzati da uno stile decisamente elegante. Sono proprio i vari procedimenti speciali a cui vengono sottoposti a renderli il più impermeabili possibile, in maniera tale da evitare che ogni tipo di liquido possa rovinarli definitivamente.

CONDIVIDI