Poltrona, l’ideale per donare un tocco di freschezza al proprio soggiorno

poltrona

Spesso e volentieri si vuole rivoluzionare l’aspetto di un determinato ambiente della propria casa e allora si sceglie di inserire un elemento di distacco come una poltrona. Grazie, infatti, alle numerose tinte e ai tessuti di rivestimento, le poltrone sono in grado di ergersi a punto di riferimento all’interno di una stanza, anche senza prestare troppa attenzione al loro stile.

Poltrona, a cosa bisogna pensare prima dell’acquisto

Quindi, nel momento in cui si sceglie una poltrona, sono davvero numerosi i fattori che devono essere presi in considerazione. Prima di tutto, ovviamente, il fatto di essere confortevole. Poi deve essere prestata attenzione alle sue dimensioni, in modo tale che non diventi eccessivamente ingombrante all’interno di una stanza.

Forma e stile

Infine, anche la forma e l’aspetto estetico hanno chiaramente un ruolo nella decisione. Sul mercato, poi, ci sono veramente tantissimi tipi di poltrone. Si va da quelle con lo schienale alto, che chiaramente hanno un impatto più forte ed imponente e, di conseguenza sono quelle maggiormente adeguate ad essere inserite in un contesto piuttosto spazioso.

Soluzione in caso di spazi ridotti

Nel caso in cui, invece, l’ambiente a disposizione abbia degli spazi notevolmente ridotti, allora l’unica cosa da fare è quella di provare a limitare la spalliera della poltrona, altrimenti potrebbe andare a ostruire i passaggi. Poi, è chiaro come siano numerosi i fattori che intervengono nella scelta.

La scelta dei rivestimenti

Si va dai rivestimenti, che possono prevedere l’impiego di texture materiche, tessuti a tinta unita oppure delle fantasie multicolore, ma anche lisci velluti: insomma, in commercio c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Al punto tale che, spesso e volentieri, tutta questa varietà di scelta consente di donare freschezza ed eleganza anche a quelle poltrone più piccole e dalle forme fin troppo comuni.

Pupa di Bontempi

Una delle poltrone più interessanti per rivoluzionare un po’ l’ambiente del proprio soggiorno è certamente quella denominata “Pupa” di Bontempi. Si tratta di una poltrona che presenta una struttura in acciaio, con imbottitura e rivestimento che si possono personalizzare secondo le proprie esigenze, anche in virtù di una vasta gamma di colori e tessuti che vengono proposti alla clientela.

Lazy di Calligaris

In alternativa, anche Lazy di Calligaris è un’ottima poltrona, perfetta per uno stile moderno. Infatti, questo elemento d’arredo presenta una linea molto sinuosa, con una seduta che avvolge completamente il corpo della persona e, la presenza dei cuscini in misto piuma, non fa altro che aumentarne il comfort e la praticità.

CONDIVIDI