Scelta poltrona, meglio uno stile classico o più eccentrico?

La scelta della poltrona giusta.

Nel momento in cui si deva fare la scelta poltrona, ci sono diversi elementi da tenere in considerazione. Prima di tutto, lo stile che deve caratterizzare la poltrona che andrà ad integrare la propria zona living. Va bene l’impatto estetico, ma non bisogna dimenticare anche altri fattori che possono portare alla scelta, come ad esempio la qualità dell’imbottitura e dei rivestimenti, così come le misure.

In primo luogo, però, è chiaro che il colore diventa un fattore di scelta importante. Anche per via del fatto che una poltrona, appena la si vede, o piace oppure è il colore a non convincere chi deve acquistarla. Volete seguire delle regole di cromoterapia in salotto? Allora, puntate sul giallo se volete scegliere una poltrona per rigenerarsi, mentre il verde ha come scopo quello di favorire una riappropriazione della propria armonia.

Scelta poltrona: quali sono i materiali migliori su cui puntare

Anche la decisione circa i materiali è diventata molto importante. Le tendenze attuali si spostano sempre di più verso un materiale come la pelle, oppure la microfibra. In realtà, però, è importante sottolineare come anche il cotone sfoderabile sia uno di quelli maggiormente diffusi. Le imbottiture, inoltre, sfruttano sempre più di frequente dei materiali caratterizzati da un notevole livello di resistenza.

Gli stili e le tendenze del momento

Dal punto di vista stilistico, le poltrone possono avere uno stile tipicamente al passo con i tempi, oppure più ispirato a linee vintage e classiche. Spesso e volentieri, però, la scelta deve essere dettata dal modo in cui coordinarsi con gli altri elementi d’arredo presenti all’interno dell’abitazione. Anche la funzione della poltrona diventa fondamentale: fare isola da sola oppure integrarsi con gli altri elementi del living?

1919 di Poltrona Frau

Una delle poltrone maggiormente interessanti che sono state lanciate sul mercato troviamo 1919 di Poltrona Frau. Si tratta di una variante deluxe che può contrae su uno schienale realizzato in capitonné, mentre il braccino è adatto a supportare il portacenere. Interessante il fatto di avere un rivestimento in pelle e delle imbottiture con un design particolare.

Edito di Roche Bobois

Un’altra ottima soluzione come poltrona per la propria zona living è rappresentata da Edito di Roche Bobois. In questo caso, si tratta di un elemento d’arredo che è stato realizzato in tessuto Techno 3D, con una seduta e lo schienale entrambi imbottiti con una mousse poliuretanica e fibre. Per la struttura, invece, si è scelto un materiale resistente come l’abete massiccio rinforzato.

CONDIVIDI